Aggiungi

È nata prima la gallina... forse

Prezzo al pubblico: 18,80 €
Prezzo online: 17,86 €
Prezzo socio: 15,04 €


Collana: asSaggi
Confezione: cartonato con sovracoperta
Formato: 14x21,5 cm
Pagine: 288

52 storie che hanno fatto la storia - quella con la s maiuscola ma anche quella quotidiana dell'autore - raccontano come l'umanità sia sempre stata alle prese con decisioni molto importanti.

«A differenza di come probabilmente pensano i più, i veri ottimisti usano spesso la parola forse. Vuol dire che non sono sicuri di farcela (com'è giusto che sia) ma di sicuro ci provano.»

Queste pagine raccontano eventi e personaggi famosi da una prospettiva completamente differente, dall’ottimismo di Leonardo verso gli incompiuti, alle crisi manzoniane di fronte alle stesure dei Promessi sposi, anch’esse tipiche degli ottimisti. Ai grandi personaggi si mescolano, però, figure quotidiane (contadini della Langa fenogliana, postini, galline parlanti) che ci suggeriscono come l’ottimismo possa essere una scelta di vita per tutti, in ricchezza e in povertà. Una scelta, verrebbe da dire, di felicità. Buona lettura.

Aggiungi

Piccola storia dei tajarin

Prezzo al pubblico: 14,50 €
Prezzo online: 13,78 €
Prezzo socio: 11,60 €


Collana: asSaggi
Confezione: cartonato con sovracoperta
Formato: 13x21 cm
Pagine: 176

«Sulle colline del vino e del tartufo, i tajarìn marcano il tempo e i luoghi.»

Luciano Bertello

Il celebre piatto piemontese, traducibile con l'italiano "taglierini" e a torto assimilato ai tagliolini, è il pretesto che spinge l'autore a narrare la storia gastronomica di quel territorio un tempo povero e maledetto raccontato da Beppe Fenoglio ne La Malora, la Langa. Una ricetta femminile e famigliare, di cui le donne erano fiere custodi, percorre la storia e i suoi eventi narrando di personaggi noti e meno noti (tra gli altri Cesare Pavese, Beppe Fenoglio, Giacomo Morra), affini o meno al mondo della gastronomia, e lascia nel lettore un affresco sociale prima che culinario.

I tajarin raccontano il passaggio dalla cultura contadina a quella industriale, dalla malora dei campi ai successi dell'imprenditoria: da piatto semplice e legato al pranzo in famiglia - sono sempre abbondanti non come i ravioli che vengono spesso contati - diventano protagonisti del contesto borghese soprattutto grazie al fortunato incontro con il tartufo bianco d'Alba.

Aggiungi

Pizza. Una storia napoletana

Prezzo al pubblico: 16,50 €
Prezzo online: 15,68 €
Prezzo socio: 13,20 €


Collana: asSaggi
Confezione: cartonato con sovraccoperta
Formato: 13x21cm 
Pagine: 272

Dopo il successo della prima edizione, Pizza. Una storia napoletana torna in libreria in una versione completamente aggiornata, arricchita con nuovi contenuti e corredata di un affascinante repertorio di illustrazioni, con riproduzioni di documenti di archivio, mappe, fotografie e stampe inedite.  

Per la prima volta l'origine e la diffusione della pizza sono descritte e inquadrate storicamente, in un saggio che è il risultato di accurate ricerche e dell'elaborazione di documenti di prima mano. Tra indagine storica e curiosità antropologiche, tra pizzerie e pizzaiuoli, gli autori ci riportano al clima che si viveva a Napoli dal Settecento fino ai primi del Novecento, in un lungo racconto che ci spiega come un cibo molto povero si sia poi affermato, in Italia e in tutto il mondo, come uno dei cibi più amati e consumati.

Antonio e Donatella Mattozzi hanno scritto su questo argomento il testo più autorevole e gustoso, che ora viene presentato in un’edizione riveduta integralmente. Un libro nuovo, insostituibile nella biblioteca di appassionati e curiosi.

LE RECENSIONI DELLA STAMPA

Niccolò Vecchia - Identità Golose
Pizza. Una storia napoletana: i Mattozzi pubblicano la nuova versione del loro saggio
Leggi

Redazione - Gazzetta del gusto
Pizza. Una storia napoletana: una nuova edizione, più ricca e aggiornata
Leggi

Aggiungi

Il profitto e la cura

Prezzo al pubblico: 16,50 €
Prezzo online: 15,68 €
Prezzo socio: 13,20 €


Collana: AsSaggi
Confezione: brossura con bandelle
Formato: 14x21,5 cm
Pagine: 208

Nel corso dei secoli il mondo della produzione alimentare ha fatto di tutto per adeguarsi ai modelli industriali, cercando di soddisfare le esigenze del mercato e trascurando quella della natura. Nella scelta tra profitto e sostenibilità ha sempre vinto il profitto.

Oggi che questo sistema mostra la sua pericolosità e le sue debolezze, ci avviamo alla cosiddetta "transizione ecologica". Avremmo potuto farlo prima? Certo, se avessimo dato ascolto alle voci "dissonanti" che da tanti ambiti chiedevano, anche in tempi non sospetti, rispetto per le risorse naturali e per il benessere di tutti.

Tanti sono gli autori che oggi potrebbero dire «io lo avevo detto!»: è il momento di rendere loro omaggio e di rileggere i loro scritti con nuova attenzione. Dalla Bibbia a Marx, da D.H. Lawrence a Rachel Carson, tante voci del passato e del presente in un libro che prova a riannodare i fili di una consapevolezza che oggi può aiutare molto.

LE RECENSIONI DELLA STAMPA

Luca Martinelli - Il Manifesto
«La cura? Dal passato»
Leggi

Valentina Gentile - Sapere ambiente
Cronaca di un disastro annunciato. E delle voci illustri che avvertirono.
Leggi

Aggiungi

Vestire buono pulito e giusto

Prezzo al pubblico: 16,50 €
Prezzo online: 15,68 €
Prezzo socio: 13,20 €


Collana: AsSaggi
Confezione: brossura
Formato: 21x14,5 cm
Pagine: 208

Per tornare a una moda sostenibile

Che cos'è la fast fashion? Quali squilibri ha portato all'interno del sistema moda? Come incinde sull'ambiente e su un giusto riconscimento del lavoro? Perché più della qualità dei materiali contano il marchio e il packaging?

Dario Casalini ci racconta un'alternativa possibile, quella della slow fashion. Partendo da un'analisi documentata sui processi dell'industria tessile e sull'impatto ambientale, l'autore va alla ricerca di un nuovo paradigma che possa unire bellezza e utilità, salvaguardando anche la nostra salute.

Se un'economia sempre più vorace vorrebbe indurci ad ammucchiare vestiti su vestiti, in questo libro si traccia un quadro ragionato dei tanti aspetti da prendere in considerazione per comprendere quanto possiamo fare la differenza scegliendo i capi di abbigliamento da mettere nel nostro guardaroba. 

Aggiungi

Fisiologia del gusto

Prezzo al pubblico: 16,50 €
Prezzo online: 15,68 €
Prezzo socio: 13,20 €


Collana: asSaggi
Confezione: cartonato spiralato
Formato: 13x21
Pagine: 400

«La gastronomia è la conoscenza ragionata di tutto ciò che si riferisce all'uomo in quanto egli si nutre».

Jean-Anthelme Brillat Savarin 

La prima riflessione moderna sul rapporto tra l'uomo e il cibo, il primo tentativo di dare all’arte della cucina e della tavola lo stato e la dignità di scienza. Pubblicata nel 1825, la Fisiologia del gusto di Brillat-Savarin – magistrato, scrittore e gourmet – è una pietra milare della letteratura gastronomica. Un volume scandito da una serie di meditazioni sui principali temi dell’alimentazione e del convivio, ma anche da racconti, memorie e aneddoti. Una lettura piacevolissima per un libro pionieristico, indispensabile per ogni cultore della tavola.

Prefazione di Simonetta Agnello Hornby, introduzione di Carlo Petrini

Con una nota alla lettura di Alberto Capatti

Aggiungi

L'osteria nuova: una storia italiana del XX secolo

Prezzo al pubblico: 14,50 €
Prezzo online: 13,78 €
Prezzo socio: 11,60 €


Collana: asSaggi 
Confezione: brossura con bandelle 
Formato: 13x21 cm 
Pagine: 224

Un libro che vuole essere l'ultimo capitolo delle grande storia delle osterie italiane. Il racconto comincia dal momento in cui la strada ferrata, l'avvento del gas e dell'elettricità nelle case e nelle fabbriche e tutte le innovazioni portate dalla modernità hanno trasformato mobilità e servizi, mettendo in crisi il calendario agrario, i mercati, gli orari di lavoro.

Attraverso i vademecum dei viaggiatori, le monografie, le testimonianze è stato percorso un itinerario a un tempo cronologico e geografico, che ha come punto di riferimento finale la guida Osterie d'Italia di Slow Food.

Ne risulta un racconto sui luoghi di ristoro, sugli osti che ne hanno determinato la fisionomia, sui piatti che ne hanno fatto la fortuna. Per capire come riflettere sull'osteria e sulla sua storia non sia soltanto un pretesto per giustificare ulteriori lunghi soggiorni a tavola, per centellinare millesimi centenari fissando i giri perpetui degli spiedi, ma un lavoro utile per proteggere il buon gusto, per disegnare la carta della felicità conviviale facendone emergere gli aspetti più accessibili e durevoli, per provare a immaginare l'osteria del futuro.

Aggiungi

Notiziario delle produzioni particolari del Regno di Napoli

Prezzo al pubblico: 12,50 €
Prezzo online: 11,88 €
Prezzo socio: 10,00 €


Collana: asSaggi
Confezione: brossura con bandelle
Formato: 13x21 cm
Pagine: 112

«Poiché il Regno di Napoli di rare produzioni della natura, agricoltura, pastorizia, industria, e pur di arti soprammodo abbonda, oggetto di quest’opera sarà il rapportarle tutte, e con distinzione dirne il luogo, ove trovansi».

Edito per la prima volta nel 1792, questo notiziario è un inventario di specialità e prodotti tradizionali del Regno di Napoli. L'autore, fra' Vincenzo Corrado, è il maggiore cuciniere napoletano del Settecento; uomo di gusto, creatore di piatti, imbanditore elegante, Corrado illustra nel libro quei prodotti la cui conoscenza è indispensabile per stupire e appagare i commensali.

Perlustra inoltre, in un viaggio lento e meticoloso, l'intero regno borbonico, dalla città di Napoli sino alla Basilicata e alla Calabria, con le sue piccole e grandi ricchezze, comprese le cacce regali e il patrimonio ittico. Un censimento preciso e dettagliato che altro non è che l'eredità di un grande cuoco.

Aggiungi

24, Mark Lane

Prezzo al pubblico: 12,50 €
Prezzo online: 11,88 €
Prezzo socio: 10,00 €


Collana: AsSaggi
Confezione: brossura con bandelle
Formato: 13x21 cm 
Pagine: 176

L'autobiografia di André L. Simon che l'autore, francese di nascita ma inglese d'adozione, ha scritto venendo incontro alle pressanti richieste dei soci della "Wine and Food Society", società da lui stesso fondata.

Al 24 di Mark Lane a Londra André Simon ha vissuto dal 1905 al 1957, commerciando in Champagne e altri vini, divenendo un gastronomo raffinato e un grande esperto di enologia, ma anche un precursore del moderno associazionismo enogastronomico.

Simon ha saputo interpretare i valori delle due culture della Londra del suo tempo, con le cantine da una parte e i grandi hotel dall'altra, trovandone i punti di fusione, prodigando talento e generosità. La sua autobiografia, l'ultimo dei suoi scritti, consente di ricostruire un percorso esistenziale e culturale di grande ricchezza.

Il volume è aperto da una prefazione di Hugh Johnson, il più importante scrittore di vino del mondo, che di Simon è stato allievo e amico.

 

 

Aggiungi

Viti americane. Storia del vino negli Stati Uniti

Prezzo al pubblico: 14,50 €
Prezzo online: 13,78 €
Prezzo socio: 11,60 €


Collana: Assaggi 
Confezione: brossura con bandelle 
Formato: 13x21 cm 
Pagine: 112

La prima storia completa della vite e del vino negli Stati Uniti: un libro utile per gli appassionati e indispensabile per gli specialisti - dai produttori ai commercianti ai ristoratori - perché consente di sapere tutto su origini, sviluppi e stato attuale di quella che è diventata una delle più importanti realtà produttive del mondo. 

Dai vichinghi, primi esploratori del continente americano a pionieri come Benjamin Franklin e Thomas Jefferson, dal contributo degli emigranti europei alla scoperta del vino da parte dell'élite californiana a partire dagli anni Sessanta, dopo che il Proibizionismo aveva in buona parte compromesso il vigneto americano: di tutti questi passaggi Maurice Bensoussan dà conto in modo puntuale, tratteggiando personaggi e sottolineando fasi cruciali.

 

Aggiungi

Autobiografia di Pellegrino Artusi

Prezzo al pubblico: 12,50 €
Prezzo online: 11,88 €
Prezzo socio: 10,00 €


Collana: asSaggi 
Confezione: brossura con bandelle 
Formato: 13x21 cm 
Pagine: 120

Dall'autore del celebre La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene, un'autobiografia che è un piccolo e vivace affresco dell'Italia nella seconda metà dell'Ottocento.

In dieci fascicoli redatti nel corso del 1903 Pellegrino Artusi, padre della nostra letteratura gastronomica, risponde a due domande che sono rivolte a qualsiasi autore del passato: chi era, come era.

Raccontando una vita trascorsa tra la natìa Romagna e la città di elezione, l'amata Firenze, l'autore ripercorre vicende private che si intrecciano a quelle politiche e sociali, in un'epoca di grandi cambiamenti per il nostro paese: dagli anni del processo unitario agli albori del nuovo secolo.

Aggiungi

Il Boccone Immaginario

Prezzo al pubblico: 14,50 €
Prezzo online: 13,78 €
Prezzo socio: 11,60 €


Collana: AsSaggi
Confezione: brossura con bandelle
Formato: 13x21  cm
Pagine: 288

Il boccone immaginario è una raccolta di saggi inediti che fruga tra le memorie e oppone a una cultura fondata sull'educazione sensoriale e sull'analisi scientifica, il seme dell'immaginario.

Gli aneddoti che accompagnano il pasto, i racconti che ne fondano la storia, la letteratura dove, tacitamente, essa predica e commenta la voglia e il piacere, sono una parte misconosciuta del gusto. Perché, scrive Alberto Capatti: «In ogni alimento c'è una parte irriducibile ai valori nutrizionali o economici, ed essa nasce dalla nostra relazione simbolica con il cibo, costruita su aspetti come l'appetito, la memoria, la ritualità, il godimento retrospettivo».

A essa e alle sue sorprese è consacrato questo Boccone immaginario. Della finzione, che fornisce la maggior parte degli spunti, si trovano, oltre che pagine illustri della letteratura, i sogni, le utopie, le curiosità e le barzellette, riunite nell'intento di misurare e valutare, con strumenti inconsueti, nel linguaggio e nella carta, bocconi e sapori.

Non è solo un libro ma una guida e un salvacondotto: fra il cibo che scompare e quello che si perde nel passar del tempo, non dimentichiamo che senza letteratura, senza immaginario, poco o nulla rimane.

Aggiungi

Il gusto come esperienza

Prezzo al pubblico: 14,50 €
Prezzo online: 13,78 €
Prezzo socio: 11,60 €


Collana: asSaggi
Confezione: brossura con bandelle
Formato: 13x21 cm
Pagine: 192

Una proposta filosofica originale che si sviluppa interrogando i diversi tipi di esperienza del cibo. La riedizione di questo saggio di Nicola Perullo si snoda attraverso il filo conduttore del concetto di gusto, con cui si descrivono tre approcci qualitativi: il piacere, il sapere, l'indifferenza, con la saggezza che racchiude invece il suggerimento conclusivo per un atteggiamento aperto e pluralistico.

L'autore Nicola Perullo insegna Filosofia del cibo ed Estetica del gusto all'Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo.

Prefazione di Massimo Montanari.

Aggiungi

Renato Gualandi, biografia di un cuoco bolognese

Prezzo al pubblico: 12,50 €
Prezzo online: 11,88 €
Prezzo socio: 10,00 €


Collana: asSaggi
Confezione: brossura con bandelle
Formato: 13x21 cm
Pagine: 126

La vita e l'opera di Renato Gualandi, cuoco emiliano che ha segnato la scena gastronomica di Bologna e dell'Italia tutta, illustrano al meglio il mondo del cibo e della ristorazione in un lungo periodo della storia italiana: quello che va dalla prima guerra mondiale fino agli anni 1980.

Gualandi ha attraversato da protagonista questo periodo di grandi cambiamenti - economici, sociali, alimentari. La sua tavola ha visto sfilare personaggi illustri - politici, artisti, sportivi - e gastronomi, e i suoi piatti, che hanno proposto al meglio la grande tradizione regionale, hanno pure saputo offrire una versione personale del grande repertorio internazionale di tradizione ottocentesca, di cui proprio lui pare essere stato l'ultimo interprete fedele.

In questa biografia di un cuoco bolognese si ritrova la testimonianza di una lunga vicenda esistenziale e professionale e, insieme, il vivace ritratto di un uomo, dei suoi incontri, della sua evoluzione professionale. In allegato, i menù di Gualandi e una galleria fotografica che ripercorre la sua vita e la sua carriera.

Aggiungi

La dieta mediterranea

Prezzo al pubblico: 18,00 €
Prezzo online: 17,10 €
Prezzo socio: 14,40 €


Collana: asSaggi
Confezione: cartonato con sovracoperta
Formato: 13x21 cm
Pagine: 592

Un libro destinato a diventare un long seller, che dice tutta la verità sulla dieta più nota e diffusa, purtroppo spesso mal interpretata.

Una testimonianza di due studiosi americani su come la vita a Pollica, un piccolo centro non “colpito” dal miracolo economico del secondo dopoguerra e che ha sempre conservato le sue tradizioni contadine, possa davvero consentire di vivere bene e a lungo. Del resto Ancel Keys ha fatto della sua vita una testimonianza diretta, riuscendo a vivere fino ad oltre cent’anni.

Il libro dell’inventore della dieta mediterranea con tutte le ricette originali per portarla in tavola tutti i giorni.

Aggiungi

Casa Dominici

Prezzo al pubblico: 12,50 €
Prezzo online: 11,88 €
Prezzo socio: 10,00 €


Collana: asSaggi
Confezione: brossura con bandelle
Formato: 13x21  cm
Pagine: 160

Un frammento di Francia nella pianura tra Torino, Cuneo e il Roero. L'ultima casa dell'aristocrazia subalpina dove si predispone, si cucina e si mette in tavola un menù pensato su misura per gli ospiti. Un laboratorio per lo studio, il confronto e la sperimentazione, scientifica e appassionata insieme, di tutto ciò che crea conoscenza e piacere sensoriale.

Ecco La Carmagnole di Anna, Federica e Renato Dominici, dimora storica nel cuore del vecchio Piemonte (a Carmagnola, 25 mila abitanti a una trentina di chilometri da Torino), grande ristorante e centro propulsore di cultura gastronomica.

Questo volume ne racconta i segreti, dando la parola agli artefici di una delle vicende più singolari della ristorazione italiana.

Quando, nel 1982, Renato Dominici e sua moglie Anna Tamietti, più tardi affiancati dalla figlia Federica, decidono di aprire a ospiti paganti il bel palazzotto di famiglia, non hanno alcuna esperienza di ristorazione. A sorreggerli ci sono però la passione per la cucina di lui e l'abilità ai fornelli di lei, nipote di osti che molto tempo addietro gestivano un'osteria lungo il Po, a Carignano. In pochi anni, La Carmagnole si afferma come un unicum nel panorama dei luoghi di ristoro.


Aggiungi

Tagli scelti. Scritti di cultura materiale e gusto mediterraneo

Prezzo al pubblico: 14,50 €
Prezzo online: 13,78 €
Prezzo socio: 11,60 €


Collana: asSaggi
Confezione: brossura con bandelle
Formato: 13x21 cm
Pagine: 300

«Un poco per rispetto del denaro, un poco per cocciutaggine, la Liguria ha preferito il prodotto locale e di stagione (le primizie si vendono), la sua cucina è variata e leggera, sin dal Medioevo qui si fa della nouvelle cuisine».

Dalla storia della gastronomia alla cultura materiale, dall’economia del quotidiano al confronto tra tradizione e modernità. Il volume curato da Giovanni Assereto e Nicola Calleri, raccoglie una parte importante del lavoro svolto negli anni da Giovanni Rebora, a lungo docente presso l'Università di Genova e autore di numerose opere, dedicate in particolare ai temi dell'alimentazione.

Non mancano materiali più impegnativi, come gli studi sulla tavola del Rinascimento e quelli sul sistema portuale della Repubblica di Genova. Organizzati in sezioni (Civiltà della Liguria, Tradizioni, mode e modi di mangiare, Risorse, ambiente, equilibrio naturale), si presentano come lo specchio delle tante passioni culturali e civili coltivate da Rebora.

A cura di Giovanni Assereto e Nicola Calleri.

 

Aggiungi

Louis Oudart e i vini nobili del Piemonte

Prezzo al pubblico: 12,50 €
Prezzo online: 11,88 €
Prezzo socio: 10,00 €


Collana: asSaggi 
Confezione: brossura con bandelle 
Formato: 13x21cm 
Pagine: 128

Enologo, viticoltore, membro corrispondente della Reale Società Agraria di Torino e commerciante di vino in Genova, Louis Claude Oudart è stato un misterioso personaggio del mondo enologico ottocentesco.

Astuto negoziante titolare della Maison Oudart et Bruché, fonte di guadagni nel capoluogo ligure, si rivela al contempo capace di impressionare l'ambiente vinicolo piemontese e gli accademici sabaudi con i suoi esperimenti sui vini di Langa, Nebbiolo secco di Neive in primis. E, grazie alle innovative pratiche che applica in vigna e in cantina, le sue bottiglie conquistano fama e medaglie nelle più importanti rassegne internazionali dell'epoca.

L'origine del Barbaresco di Neive fra documenti di archivio, lettere, registri contabili, trattati di ampelografia e geniali intuizioni.

L'autrice Anna Riccardi Candiani è archivista storica e vive e lavora a Torino.

 

 

Aggiungi

Mangia come parli

Prezzo al pubblico: 14,50 €
Prezzo online: 13,78 €
Prezzo socio: 11,60 €


Collana: asSaggi
Confezione: brossura con bandelle
Formato: 13x21
Pagine: 192

«Le parole non servono solo per esprimere quello che siamo, ma contribuiscono a costruirci. Sicché la storia delle parole, la loro evoluzione, il loro comparire, scomparire, cambiare di segno o di senso raccontano, ancora con parole, anche la nostra storia e i nostri cambiamenti».

100 parole per raccontare il mondo del cibo e i suoi mutamenti più recenti, dalla A di Agricoltura alla Z di Zappare. Tutto simbolicamente racchiuso tra il campo e il mondo vegetale da un lato, e l'attrezzo simbolo del lavoro contadino dall'altro. In mezzo ci sono la Bellezza, la Fame, l'Innovazione, il Prezzo e i Vegetariani. Parole che vale la pena seguire nella loro evoluzione di significato, perché se sono cambiati i costumi alimentari è cambiato anche il linguaggio che al cibo si riferisce.

Prefazione di Tullio De Mauro

Aggiungi

Con tutti i miei sensi

Prezzo al pubblico: 19,90 €
Prezzo online: 18,91 €
Prezzo socio: 15,92 €


Collana: asSaggi
Confezione: cartonato con sovracoperta
Formato: 13x21 cm
Pagine: 352

Donna dal grande temperamento e dalla creatività straordinaria, Alice Waters nel 1971, a 27 anni, ha aperto il ristorante Chez Panisse, che tuttora gestisce e che di fatto ha contribuito a decretare il suo successo. Come ci è arrivata? Come è nata l’attenzione per gli ingredienti? Come sono nati l’amore per l’orto e per la natura e la voglia di incontrare i produttori e di renderli parte attiva della sua cucina?

In questo affascinante e delicato memoir il racconto segue da vicino le tappe della formazione di una grande cuoca: un viaggio emozionante, in compagnia di una ragazza e di una donna che ha fatto della propria rivoluzione personale un esempio per tante nuove generazioni di cuochi, e che sviscera anche gli aspetti più privati dell’infanzia e della giovinezza, spiegando al lettore l’evoluzione che l’ha portata a delineare la sua filosofia di vita e di cucina.

LE RECENSIONI DELLA STAMPA

Massimo Bottura - Tuttolibri La stampa
La cuoca fece la rivoluzione con gli antipasti di Matisse
Leggi

Fahrenheit Rai Radio 3
Alice Waters, Con tutti i miei sensi
Ascolta

Luca Iaccarino - Vanity Fair
Alice Waters:«Il cibo è un atto politico»
Leggi

Antonella De Santis - Gambero Rosso
Libri. Con tutti i miei sensi. Storia di una cuoca rivoluzionaria
Leggi

Aggiungi

La ricetta della ricetta

Prezzo al pubblico: 16,50 €
Prezzo online: 15,68 €
Prezzo socio: 13,20 €


Collana: asSaggi
Confezione: cartonato con sovraccoperta
Formato: 13x21 cm
Pagine: 192

Storia e percorsi attraverso 500 anni di testi gastronomici

Cos’è la ricetta? Vi sono regole cui attenersi? Hanno concorso a formulare queste istruzioni filologi e cuochi, storici dell’alimentazione e casalinghe, ma oggi non basta più. Prescrivere che cosa e come fare è diventato un problema più complesso di quanto non lo fosse nel passato. Ne abbiamo la prova ogni giorno: troviamo ricette stampate sulle scatole di surgelati e sui barattoli di un supermercato, recitate in spot pubblicitari, in libreria, sul web.

In questo ampio ventaglio di possibilità l’unica cosa certa è che le ricette sono testi unici, prescrittivi, e nello stesso tempo ripetuti e variabili. Tutti noi, quando cuciniamo, inconsciamente o esplicitamente, produciamo una ricetta. Ma le usiamo ancora per cucinare o siamo affascinati da una lettura che non si traduce in pratica?

Alberto Capatti offre in queste pagine spunti interessanti per scegliere, scrivere o analizzare le ricette che troviamo davanti agli occhi.

Aggiungi

Non siamo tutti sulla stessa barca

Prezzo al pubblico: 16,50 €
Prezzo online: 15,68 €
Prezzo socio: 13,20 €


Collana: asSaggi
Confezione: brossura con bandelle
Formato: 14x21,5cm
Pagine: 384

Il primo libro di Giorgio Brizio, giovane attivista di Fridays for Future: un invito, una vera call to action, che si rivolge a chiunque senta di voler mettersi in gioco per fare la differenza.

Il mare come metafora, ma anche come luogo in cui si concentrano maggiormente le contraddizioni del sistema globale del ventunesimo secolo: in un saggio che si muove dalla questione del cambiamento climatico fino ad approdare alle grandi emergenze umanitarie, Giorgio Brizio delinea uno spaccato estremamente vivido e lucido dello scenario attuale filtrato dalle sue esperienze personali nella sua opera prima. Il fil rouge che lega tutti i capitoli è il mare, ospitale quanto minaccioso, ma abitato, navigabile ed estremamente simbiotico con i movimenti dell’uomo e le conseguenze delle sue azioni.

Dalla crisi climatica alle migrazioni, uno sguardo inedito sui temi di attualità più urgenti raccontati con un linguaggio inclusivo e contemporaneo.

LE RECENSIONI DELLA STAMPA

Francesca Angeleri - Corriere Torino
«Per cambiare il mondo. servono più giovani nelle stanze del potere»
Leggi

Aggiungi

Gastronomo e giudice

Prezzo al pubblico: 14,50 €
Prezzo online: 13,78 €
Prezzo socio: 11,60 €


Collana: asSaggi
Confezione: brossura con bandelle
Formato: 13x21 cm
Pagine: 288

«Brillat era di corporatura robusta e aveva una voce non da meno; non per niente Balzac lo avrebbe definito il “tamburo maggiore della Corte d’Appello”».

Il giornalista e storico inglese Giles MacDonogh ricostruisce la vita di Jean-Anthelme Brillat-Savarin (1775-1826), magistrato, scrittore e gourmet, unanimemente ritenuto il fondatore della moderna scienza gastronomica, sicuramente il primo autore a essersi interessato seriamente ai meccanismi del gusto.

Sullo sfondo, il crepuscolo di un secolo segnato da gravi conflitti: gli Stati Generali, la Rivoluzione, il Terrore, fatti che segnarono profondamente la storia personale dell’autore della Fisiologia del gusto.

 

Aggiungi

Storia delle buone maniere a tavola

Prezzo al pubblico: 19,50 €
Prezzo online: 18,53 €
Prezzo socio: 15,60 €


Collana: asSaggi
Confezione: cartonato con sovracoperta
Formato: 13x21 cm
Pagine: 514

«Le maniere a tavola esistono per mantenere e rassicurare: sono per loro stessa natura conservatrici, cambiano raramente e sempre con difficoltà. Senza dubbio il più piccolo cambiamento nelle convenzioni adottate a tavola è sintomo di un grande cambiamento nella cultura della società stessa.».

Come sono nate e come si sono evolute le maniere a tavola? Come le apprendiamo? Dalle civiltà dell’Antica Grecia e dell’Europa medievale con le loro consuetudini a come la tecnologia ha cambiato e continua a cambiare il modo in cui mangiamo.

Margaret Visser scrive di tutto. Dalla preparazione del cibo al suo consumo a come sono nate le stoviglie: le forchette impiegarono otto secoli per diventare utensili comuni, il primo piatto era una fetta di pane di quattro giorni… Fatta eccezione per i libri che parlano di bon ton (vale a dire riguardo l’argomento “maniere a tavola” l’equivalente dei ricettari per l’argomento cibo) non ci sono altri volumi confrontabili sul tema sia per vastità degli ambiti presi in esame, sia per profondità di analisi.